Durata

80 ore

Numero partecipanti

12

Descrizione del percorso

Il progetto fornisce conoscenze e competenze relative alle tecnologie e materiali innovativi per l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale.

Le recenti trasformazioni a cui tutte le realtà d’impresa, e non solo, sono chiamate a far fronte per rispondere alle esigenze di transizione ecologica e che coinvolgono l’intera catena del valore, richiedono prodotti e servizi in linea con la domanda non solo del cliente ma, in generale, del contesto ambientale. La ricerca dell’efficienza nelle aziende è un must cui si aggiunge la necessità di sviluppare un’apertura all’innovazione ed una concreta trasformazione tecnologica per rispondere

a nuovi modelli di business che, senza rinunciare alla ricerca del profitto, siano contestualmente orientati alla sostenibilità ambientale. Primo aspetto da affrontare è quello del consumo energetico che impone l’applicazione di tecnologie e la scelta di materiali volti alla massima efficienza e all’utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

Per ri-disegnare le nuove strategie sostenibili occorre quindi partire dai materiali e dalle tecnologie applicabili per affrontare i nuovi scenari.

EDIZIONI

ENTE: ASSOFORM ROMAGNA SCARL
SEDE: RIMINI
NUMERO DI ORE: 80
DATA DI PARTENZA: 14/03/2024
DATA CHIUSURA ISCRIZIONI: 06/03/2024

Obiettivi

L’obiettivo del corso è formare dei portatori di un contro-design rispetto all’economia lineare ancora prevalente e caratterizzata da un approccio “take-make-dispose” in base al quale le materie prime e altre risorse naturali vengono prelevate da sistemi ecologici, spesso utilizzati per un tempo breve per terminare in breve come rifiuti.

Percorsi suggeriti da abbinare

Per coloro che non hanno conoscenze e competenze specifiche in materia di energia potrebbe essere utile la preliminare partecipazione al seguente percorso:

  • La gestione energetica durante la transizione, le comunità energetiche e i gruppi di autoconsumo

 

Per coloro che volessero proseguire nella formazione, ad ideale completamento di un profilo che si occupi di orientare le attività delle imprese in chiave green, il corso può essere proficuamente abbinato ai seguenti percorsi:

  • Project management per la sostenibilità ambientale e l’economia circolare
  • Green packging design
  • Smart Energy Sistems
  • Nuovi business model e nuove tecnologie a supporto dell’economia circolare.

Competenze

Il corso si propone di sviluppare nei partecipanti capacità e conoscenze tecnico scientifiche che consentano di accompagnare le imprese nella transizione ecologica, puntando su nuovi materiali e nuove tecnologie necessarie all’efficientamento energetico e dei processi produttivi attraverso:

  • La comprensione delle potenzialità delle tecnologie innovative per favorire lo sviluppo delle energie rinnovabili (tecnologie elettriche, ibride, ad idrogeno, energia da biomasse)
  • La conoscenza dei materiali per l’accumulo e la conversione dell’energia;
  • L’utilizzo efficiente e il recupero di CRM (Critical Raw Materials);
  • L’utilizzo di Materiali bio-based per la “transizione plastic-free”;
  • L’introduzione di nuovi materiali per l’alleggerimento strutturale;
  • La valorizzazione delle possibilità di efficientamento e sostenibilità derivanti dall’utilizzo di materiali e substrati innovativi da filiere locali, sostenibili e circolari.

 

Le figure in uscita potranno portare nelle realtà lavorative conoscenze e attitudini necessarie a disegnare nuovi ecosistemi efficienti e sostenibili, attraverso l’introduzione di tecnologie innovative per la valorizzazione di fonti di energia rinnovabili, l’individuazione di nuovi materiali maggiormente sostenibili, l’innovazione e l’efficientamento dei processi produttivi basati sull’additive manufacturing, l’utilizzo di materie prime derivanti da operazioni di recupero o riciclo, preconizzando la vita dei materiali e manufatti in una dinamica complessiva che tenga conto dell’intera filiera dalla creazione, al riciclo, fino al riutilizzo, con particolare attenzione alle critical raw materials.

È prevista la certificazione digitale delle competenze acquisite attraverso la collaborazione con Reiss Romoli. Saranno emessi open badge sulle competenze specifiche rilasciate in esito ai progetti, previo raggiungimento del 70% di frequenza delle ore previste.

Contenuti del percorso

  • Tecnologie elettriche – Tecnologie ibride – Tecnologie ad idrogeno;
  • Energia da Biomasse;
  • CRM (Critical Raw Materials): utilizzo sostenibile, recupero, sostituzione;
  • Materiali biobased per la “transizione plastic-free”, per processi industriali e per altre applicazioni specifiche (costruzioni, agricoltura, packaging, trasmissione di potenza, ecc.);
  • Materiali per l’accumulo e la conversione dell’energia;
  • Materiali per Additive Manufacturing;
  • Alleggerimento strutturale (materiali metallici, polimerici, compositi e ceramici di nuova concezione / tecnici);
  • Materiali e substrati innovativi da filiere locali, sostenibili e circolari.

Destinatari e requisiti d'accesso

12 Giovani in possesso di una laurea triennale o magistrale o una laurea a ciclo unico, conseguita da non più di 24 mesi, residenti o domiciliati in regione Emilia-Romagna, in data antecedente l’iscrizione alle attività.

Verranno richieste, oltre ai requisiti formali, informazioni aggiuntive sulla consapevolezza rispetto ai concetti legati alla TRANSIZIONE SOSTENIBILE.

A questo progetto possono accedere prioritariamente laureati provenienti dall’area disciplinare tecnico-scientifica, senza tuttavia escludere la possibile partecipazione di persone con lauree differenti.

Sedi e modalità di svolgimento

Sono previste edizioni dei corsi su tutto il territorio regionale. Per visionare le edizioni attive ed iscriversi si rimanda alla sezione calendario edizioni.

I calendari dei corsi saranno pubblicati con cadenza trimestrale.

In funzione della domanda e al fine di garantire parità di accesso alle stesse opportunità, per lo stesso corso sono previste più edizioni, fino ad esaurimento, per il 2023 e per tutto il 2024.

Contatti

Per informazioni:
Tel. 800 457775
Mail. greencomp@ifoa.it

Riferimento

“GREEN COMP: Nuove competenze a supporto dello sviluppo sostenibile e Resiliente” – Operazione Rif PA 2023-19166/RER, approvata con DGR N. 844 del 29/05/2023 e co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo Plus 2021-2027 Regione Emilia-Romagna